SISTEMI ANTIFURTO

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Ogni centralina possiede 3 modalità di funzionamento:

1) Disarmata (l'allarme non è attivato);

2) Armata (tutti i sensori sono attivi);

3) Armata in casa (solo i sensori esterni ai locali sono attivi, mentre quelli interni sono disabilitati).

 

Se si opta per una centrale con combinatore telefonico GSM, è possibile essere sempre connessi con il proprio sistema antifurto. Impostando opportunamente i messaggi in fase di configurazione sarà infatti possibile: ricevere chiamate o SMS in caso di allarme (su molteplici numeri telefonici scelti da te); tramite chiamata telefonica o invio di sms interrogare la centralina sullo stato del sistema ed eventualmente modificarlo, (disattivare o attivare la centralina, attivare l'ascolto ambientale ecc...).

 

È possibile configurare il sistema per agire al meglio, tenendo conto delle tue abitudini o necessità: presenza di animali domestici, più persone in casa con diverse possibilità di accesso, cantina e garage da proteggere ecc…

 

Ecco la vasta gamma di sensori abbinabili alla centralina: sensori di movimento o volumetrici; sensori per porte e/o finestre; sensori per rilevamento rottura vetri; sensori di urto e vibrazione; sensori per tapparelle; sensori da esterno (per la protezione di aree esterne anche fino a 100 m); sensori antiallagamento; sensori per rilevazione gas metano e gpl; sensori per rilevazione fumo (incendio); sensori per la rilevazione del monossido di carbonio; sensori mancanza corrente elettrica. 

 

Naturalmente si potrà poi abbinare: una o più sirene (da interno o da esterno); telecomandi (per attivare/disattivare la centralina o utilizzare il tasto salvavita); tastierino numerico remoto (per digitare il codice personale anche distante dalla centralina).

Abbiamo selezionato la migliore gamma di antifurti sul mercato (come Visonic e Bentel), per andare incontro alle tue esigenze.

 

Gli impianti di allarme che proponiamo sono costituiti da una centralina di comando (di diversa tipologia a seconda delle tue esigenze e del tuo budget) e da una serie di sensori ad essa collegati via radio. Consigliamo di propendere per centraline a doppia o multipla frequenza e antiaccecamento (antijamming): tali caratteristiche ne garantiscono il corretto funzionamento anche in caso di radiodisturbi prodotti da ladri esperti di tecnologia.

 

A differenza di altre centraline quelle scelte da noi, grazie alla loro avanzata tecnologia, dialogano continuamente con i sensori ed i sensori con loro, in modo tale da verificare continuamente l'esistenza di eventuali problemi e comunicartelo tramite chiamata o sms.

Lock Ness di Paolo Venturi - PRODOTTI E SERVIZI PER LA SICUREZZA

via Lavino 272/B Monte San Pietro (Bo)

tel. 3471880018 

e-mail: sicurezzabologna@gmail.com

P.I. 03437481207

FB1.jpg